Come ottenere link e visibilità con webcam e stazioni meteo


Il meteo e il turismo vanno d’amore e d’accordo. C’è una assoluta comunione di intenti. Giornate di sole piuttosto che giornate di neve, sono situazioni meteorologiche che spingono i viaggiatori a scegliere periodi particolari dell’anno per recarsi nel luogo desiderato. L’interesse nel conoscere le condizioni meteo di una località è dimostrabile dai grandi volumi di ricerca che generano.

Qualcuno potrà obiettare che le ricerche non hanno un pieno valore turistico e giustamente dirà il vero. Sapere le condizioni meteo di una località non significa che sto progettando di andare in vacanza in quella località. Così come qualcun altro potrebbe obiettare che le condizioni meteo e le previsioni sono soggette a grandi variazioni, visto che non è una scienza esatta. Siamo in un’era dove la condivisione in tempo reale di immagini è oramai parte integrante della nostra vita.

Ischia

Fonte: http://www.hotelulisse.com/

Unendo queste considerazioni, possiamo trovarci nella condizione in cui una webcam con una stazione meteo in tempo reale che scatti delle immagini è uno strumento potentissimo per fare marketing turistico, atto conscio o inconscio che sia. Immaginate cosa può suscitare un’immagine in tempo reale di una forte nevicata, a chi è appassionato di sport invernali o  cosa può suscitare il forte vento che increspa il mare, a chi è appassionato di windsurf, kitesurf ed etc.

Le webcam e le stazioni meteo possono, quindi, essere una strategia di web marketing molto efficace, per 3 semplici aspetti:

– creano interesse nel visualizzare la pagina con grande frequenza (brand awareness)

– creano inconsciamente un’associazione tra immagini scattate e voglia di veder in futuro dal vivo quel luogo (bisogno latente)

– creano condizioni utilissime per fare promozione incrociata, spontanea e allargata (cross marketing).

Concentrandoci sull’ultimo aspetto, come ottenere link e visibilità con webcam e stazioni meteo?

Fase 1: Costruire

Per prima cosa usiamo una webcam che crei screenshot, alleggerisce il sito e puoi essere facilmente “embeddate”. Le Axis e le Mobotix sono le migliori.

Inseriamo sotto l’immagine le condizioni meteo in tempo reale fornite dalla stazione. Davis e LaCrosse solo le migliori (io ad esempio uso una LaCrosse).

Mettiamo nella pagina le specifiche sulla privacy per evitare inconvenienti (per rassicurare tutti vi rimando alla lettura di questo articolo http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1712680#4.5 con particolare attenzione al punto 4.5)

Totale spesa: € 1,400 circa

Fase 2: Promuovere

Bisogna trovare le fonti dove inserire il link alla vostra pagina. Per semplicità allego un elenco di siti con delle utili indicazioni.

Siti WebcamLinkAnchor TextTestoLink
http://www.ilmeteo.itdofollownoBreve descrizioneDiretto
http://www.meteowebcam.comnofollownoBreve descrizioneDiretto
http://www.italiawebcam.it/dofollownoBreve descrizioneDiretto
http://www.turbolink.itnofollownoNoRedirect
http://www.3bmeteo.com/no hrefnoNoNo
http://www.meteoindiretta.itdofollownoBreve descrizioneDiretto
http://www.eurometeo.comnofollownoBreve descrizioneDiretto
http://www.meteo.it/dofollownoBreve descrizioneDiretto
http://www.viagginrete-it.it/dofollowsiBreve descrizioneRedirect
http://www.webcamgalore.com/dofollowsiBreve descrizioneRedirect/Diretto
http://it.webcams.travel/dofollownoNoDiretto
http://wetterklima.de/dofollownoNoMap Img Link
http://www.eurowebcamsite.com/dofollownoBreve descrizioneDiretto
http://web-cams4u.com/nofollownoNoDiretto
http://italian.wunderground.com/dofollownoNoDiretto
http://www.myworldwebcams.com/dofollownoDescrizioneDiretto
http://www.centrometeoitaliano.it/nofollownoNoDiretto
http://www.the-webcam-network.com/dofollownoNoDiretto
http://webcam.meteogiornale.it/dofollownoBreve descrizioneDiretto

 

Totale spesa: il tempo da dedicarci

Fase 3: Creare le condizioni

E’ una fase molto importante. Per creare le condizioni affinché la pagina generi dei link in entrata puri e di qualità dovete creare le condizioni per fare link baiting (senza esagerare e con ponderazione…) ovvero:
– creiamo e inseriamo un codice che tutti possono facilmente incollare nei loro siti web (sarà apprezzato da siti web turistici generici, siti web turistici della località, etc…)
– ottimizziamo il codice con le giuste anchor text e i giusti tag html
– variamo dinamicamente le anchor text così da ampliare le parole linkate
– scegliamo bene la posizione e forniamo immagini di alta qualità in modo che gli utenti siano affascinati e interessati a mostrare la bellezza della vista
– utilizziamo gli open graph affinché la condivisione e i mi piace siano efficaci

Totale spesa: contattate il vostro web master e anche un esperto SEO

Fase 4: Usare e riciclare

Salvate le immagini scattate in un mese, in un anno e create dei video del tramonto o un video in time lapse di un interno anno. Pubblicatele su Youtube e fatene un buon uso nei vostri canali sociali.

Totale spesa: il tempo da dedicarci

Attuando questa strategia possiamo ottenere ottimi risultati usando un approccio strategico diverso dal classico modo di fare turismo online, valorizzando la località e chi eroga un servizio di indubbia qualità per gli utenti. Vi meraviglierete nel vedere dove andrà a finire il link della vostra webcam. Ecco un esempio da un forum di appassionati di pesca.

link-da-forum-pescatori

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su TURISMO Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave